Oltre 2.500 visitatori alla mostra di Annunziata Scipione in Fondazione. Domenica la chiusura

Inaugurata lo scorso 19 dicembre, l'esposizione a Palazzo Melatino della pittrice naif ha attratto l'interesse di 400 studenti di 19 classi di scuole elementari e medie
15 gennaio 2020

TERAMO - Inaugurata il 19 dicembre scorso in Palazzo Melatino, sede della Fondazione Tercas, si concluderà domenica prossima, 19 gennaio, la Mostra dedicata ad Annunziata Scipione, una delle più interessanti esponenti del naїf italiano contemporaneo, da molti ritenuta vera erede di Antonio Ligabue.
L’esposizione di Palazzo Melatino - che presenta una selezione di 15 opere dell’artista teramana che affonda le radici nella tradizione contadina della sua terra e che racconta costumi e tradizioni del suo paese natale (Azzinano) alle pendici del Gran Sasso - ha conquistato, ad oggi, l’interesse e l’attenzione di oltre 2.500 visitatori.
Grosso successo ha riscosso il Progetto Didattico ideato e realizzato dal Servizio Educativo del Polo Museale Città di Teramo, grazie al quale circa 400 studenti (di 19 classi di diverse scuole elementari e medie che si sono prenotate) hanno potuto apprezzare – attraverso un racconto al tempo stesso semplice ed affascinante dell’educatrice museale Ida Quintiliani - le opere di Annunziata con l’ausilio anche di una scatola contenente: una scheda dell’artista, un album di racconti e favole sulle tradizioni natalizie (Gabriele d’Annunzio, Italo Calvino, Gianni Rodari e Bruno Munari), un poster, cartoline con immagini di dipinti dell’artista, matita personalizzata con gomma ed un album da disegno.
La Mostra allestita di Palazzo Melatino è la terza tappa (dopo i successi di Pescara a maggio e Milano a luglio) di un progetto editoriale ed espositivo pensato ed organizzato dall’Associazione Big Match di Teramo in collaborazione con l’Associazione Culturale Naca Arte (Teramo), con il sostegno della Fondazione Tercas, della Camera di Commercio di Teramo e di enti, istituzioni e aziende private e con il patrocinio di Regione Abruzzo, Comune di Milano, Comune di Pescara, Comune di Teramo e Comune di Tossicia.

Gli orari di apertura dei prossimi giorni:
Giovedì 16 gennaio dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19
Venerdi 17 gennaio dalle 10 alle 13
Sabato 18 gennaio  dalle 10 alle 13
Domenica 19 gennaio dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19

Voto medio (1 voti; 4.00)
Vota:
counter