Operaio bloccato al casello dell'A24 con la cocaina in auto

Quarantacinquenne di Mosciano controllato e arrestato dai carabinieri del reparto operativo
31 gennaio 2014

BASCIANO - E' stato bloccato per un controllo mirato quando si è avvicinato alla barriera autostradale dell'A24: Gianfranco Pigliacampo, operaio 45enne di Mosciano Sant'Angelo, nel furgone Opel che guidava, nascondeva 130 grammi di cocaina, oltre al materiale utile per il confezionamento. A bloccarlo sono stati i carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo di Teramo, diretti dal capitano Nazario Giuliani. L'operaio è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Castrogno su disposizione del pubblico ministero Davide Rosati, in attesa dell'udienza di convalida dinanzi al gip. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter