Pakistano molesta clienti supermercato e ruba monete dai carrelli

La polizia dopo l'ennesima segnalazione interviene all'Oasi di Piano d'Accio: per lui foglio di via
10 settembre 2014

TERAMO - Un foglio di via dal territorio comunale è stato notificato dagli agenti della squadra volante della questura di Teramo a un cittadino pakistano trentenne contro il quale erano giunte diverse segnalazioni da parte di cittadini molestati nei pressi dei parcheggi di alcuni supermercati cittadini. L’ultima in ordine di tempo è quella proveniente dal supermercato Oasi di Piano d’Accio dove lo straniero non solo chiedeva insistentemente denaro ma in molti casi si appropriava dei carrelli della spesa per recuperare le monete in essi inserite. L’uomo, che ha alcuni piccoli precedenti e che vive ad Ancona, è stato identificato e indagato per molestie: è stato allontanato dal territorio del comune di Teramo.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter