Parcheggio incredibile all'ingresso del pronto soccorso: ambulanze e accesso bloccati per oltre un'ora FOTO

Ospedale Mazzini: un automobilista ha abbandonato il mezzo nella 'camera calda'. Auto rimossa dal carrattrezzi: era andato ad accompagnare un parente ad una visita neurologica
08 novembre 2017

TERAMO - Ha dell'incredibile il parcheggio con cui un automobilista ha bloccato oggi pomeriggio, per oltre un'ora, l'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale Mazzini di Teramo. Una utilitaria - come si vede nella foto - è stata lasciata all'interno della cosiddetta 'camera calda' proprio davanti all'ingresso del pronto soccorso, nella 'pista' dove di consueto si scaricano dalle ambulanze le barelle con i pazienti. Non è successo come accade spesso, quando i parenti accompagnano fin alla soglia del servizio i pazienti che ad esempio hanno difficoltà a deambulare per poi liberare l'accesso: lo sconosciuto proprietario della vettura ha lasciato la macchina incustodita, scomparendo. E' stato cercato dal servizioi di vigilanza tra i parenti o tra i pazienti in attesa al pronto soccorso, nella zona dell'ingresso o al bar a lungo, ma nessuna traccia. Alla fine il mezzo è stato rimosso con un carrattrezzi perchè le ambulanze non potevano entrare. Dop ancora un pò di tempo, il proprietario è ricomparso: era andato ad accompagnare un parente a una visita neurologica...

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Loading...