Paura a Colleatterrato: mamma e figlio davanti alla tv che prende fuoco FOTO

Questa mattina in contrada San Benedetto è stato provvidenziale l'intervento di un vicino con un estintore
04 gennaio 2019

TERAMO - Brutta avventura per una madre e un figlio che stavano assistendo in casa a una trasmissione in tv, quando il televisore hha preso fuoco per un corto circuito. E' successo nel quartiere San Benedetto a Colleatterrato, in via San Marco questa mattina attorno alle 9:30. La donna 42enne e il figlio di 11 anni erano sul letto e guardavano la tv quando all'improvviso l'apparecchio ha preso fuoco, provocando il panico. L'intervento tempestivo di un vicino che ha usato un estintore a polvere per spegnere il principio di incendio, ha scongiurato il peggio, mentre anche altre suppellettili nella stanza stavano andando a fuoco. Il successivo intervento dei vigili del fuoco del comando di Teramo ha permesso di eliminare il denso fumo acre che aveva invaso l'appartamento e mettere in sicurezza a famiglia.
Quello di stamattina è stato uno dei 13 diversi interventi interventi effettuati dai vigili anche per il maltempo. Principalmente si è trattato di soccorsi ad automobilisti in difficoltà e di rimozioni di rami pericolanti. In un caso in particolare, i pompieri del distaccamento di Nereto, con un mezzo operativo e un fuoristrada, hanno tolto d'impaccio l'autista di un Tir che sulla provinciale numero 8, nei pressi di Civitella del Tronto, era nell'impossibilità di proseguire la marcia a causa del ripido e ghiacciato fondo stradale. I vigili del fuoco hanno provveduto a pulire un tratto di strada, tornato ad essere percorribile anche grazie all'aumento delle temperature, permettendo al mezzo pesante di riprendere la marcia.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter