Pescara, carabiniere si uccide in ufficio con la pistola d'ordinanza

La tragedia questa mattina nella sede del Noe, il nucleo operativo ecologico. Soccorsi inutili
11 gennaio 2020

PESCARA - Un carabiniere si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola. È successo stamani a Pescara, nella sede del Nucleo operativo ecologico (Noe). A lanciare l'allarme sono stati i colleghi. Quando è arrivato il 118 per l'uomo, 45enne, non c'era più nulla da fare. Secondo le prime informazioni il militare si sarebbe chiuso in bagno prima di compiere il gesto estremo.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter