Pronta a tornare 'in vita' l'illuminazione dello storico palazzo della Banca d'Italia

Su spinta del consigliere Di Dario, l'impresa sta rimettendo a nuovo le plafoniere e le lampade in tilt per le infiltrazioni d'acqua
10 ottobre 2018

TERAMO - Presto il palazzo comunale di via Carducci nella ex sede della Banca d'Italia tornerà a splendere anche di notte. Grazie all'interessamento del consigliere comunale di Insieme Possiamo, Dario Di Dario, in queste ore i tecnici dell'impresa Mastrilli stanno provvedendo a rimettere in uso le lampade installate sul basamento del marciapiedi, che illuminano la facciata, e di quelle sistemate sulla prima balaustra sotto al cornicione. «il restauro dell'impianto - ha spiegato il consigliere Di Dario - è necessari oper un duplice aspetto: riconsegnare decoro a un palazzo così prestigioso del centro cittadino e illuminare anche un'ampia porzione di strada dove insistono nuovi e interessanti locali che meritano valorizzazione». I lavori di sistemazione delle plafoniere, molte delle quali lasciate fino ad oggi nell'incuria e minate dalle infiltrazioni di acqua che ne hanno provocato il corto circuito, potrebbe concludersi entro il fine settimana.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter