Provincia e Comune di Pietracamela acquisteranno i cannoni per innevare i Prati di Tivo

L'assemblea dei soci della Gran Sasso Teramano: nei bilanci i due enti troveranno i fondi anche per i danni del vento di ieri
18 gennaio 2018

PIETRACAMELA - Saranno Provincia di Teramo e Comune di Pietracamela a farsi carico delle spese per sistemare gli impianti di risalita danneggiati per l'ennesima volta dal vento che ha spirato forte nelle ultime ore nella stazione sciistica. Ma non faranno solo questo: dai propri bilanci troveranno anche i fondi necessari per l'acquisto di sette cannoni per l'innevamento artificiale. La notizia è emersa nel corso dell’assemblea dei soci della Gran Sasso Teramano che si è svolta questa mattina nella sala giunta della Provincia durante la quale il liquidatore Sergio Saccomandi ha avuto modo di relazionare sull’attività svolta per la gestione degli impianti di risalita di Pietracamela e sulla situazione economico-finanziaria della società. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter