Rapina ad Alba Carni, i malviventi minacciano dipendenti e clienti e sparano due colpi in aria

Villa Rosa: il colpo poco prima della chiusura, ieri sera. La fuga su una Panda rubata, bottino di 2.000 euro
08 giugno 2019

MARTINSICURO - Rapina a mano armata ieri sera, poco prima dell'orario di chiusura, nella macelleria Alba Carni di Villa Rosa. Due persone, con volti coperti da passamontagna e guanti alle mani, impugnando pistole, hanno minacciato dipendenti e clienti del negozio (una decina di persone circa), facendosi consegnare l'incasso di circa 2.000 euro.Sono poi fuggiti a bordo di una Panda di colore bianco a bordo della quale c'era un complice, non prima di aver esploso in aria due colpi di pistola per intimidire i presenti. L'utilitaria è stata rinvenuta più tardi a poche centinaia di metri: era stata rubata in giornata a Porto San Giorgio. Indagini sono in corso per identificare i responsabili da parte dei carabinieri della compagnia di Alba Adriatica. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter