Rapinò la sala slot del centro commerciale e ferì la commessa: arrestato

Martinsicuro: il 36enne rintracciato in un casolare abbandonato nei pressi di Villa Rosa. Il bottino fu di 14mila euro
15 settembre 2018

ALBA ADRIATICA - I Carabinieri nucleo operativo di Alba Adriatica e della stazionedi Martinsicuro, diretti dal tenente colonnello Emanuele Mazzotta, hanno arrestato su ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip del Tribunale di Teramo, Roberto Veneziano, Francesco Rovida, 36enne di Alba Adriatica, ritenuto il responsabile della rapina nella sala slot di Villa Rosa "Il Grillo". L'uomo è stato rintracciato in un casolare abbandonato nelle campagne vicine. Nello scorso mese di giugno, dopo essere entrato all’interno della sala slot all'interno del centro commerciale, dopo aver fatto cadere a terra la commessa, si era introdottonel box–ufficio da cui portava via la somma in contanti di circa 14mila euro. Momentaneamente bloccato dalla donna (che nella caduta si era fratturata un polso), che lo aveva afferrato per la maglia, era riuscito a divincolarsi togliendosi l'indumento ed era fuggito. Indagini sono tuttora in corso per individuare eventuali complici del rapinatore.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter