Ricerca, la "Fondazione Veronesi" si allarga a Teramo

Nasce una delegazione a sostegno delle attività scientifiche. La presentazione alla Sala Polifunzionale nel corso di una cerimonia pubblica
27 ottobre 2012

TERAMO – Nasce anche a Teramo la delegazione della "Fondazione Umberto Veronesi per il progresso delle scienze", istituzione nata nel 2003 dalla volontà di individuare soluzioni in grado di migliorare la vita attraverso il sostegno alla Ricerca Scientifica e l’erogazione di borse di ricerca per medici e ricercatori e il sostegno a progetti di altissimo profilo. Ne sono promotori scienziati, tra i quali ben 10 premi Nobel che ne costituiscono anche il Comitato d’Onore, il cui operato è riconosciuto a livello internazionale. La presentazione del comitato teramano avverrà nel corso di una cerimonia pubblica in programma martedì 30 ottobre alle 18 nella Sala Polifunzionale della Provincia durante la quale Umberto Veronesi presenterà le attività della Fondazione e l’importanza della ricerca. Il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi (già promotore in passato di attività di collaborazione con la Fondazione legate alla sua attività di medico) celebrerà la costituzione di tale Delegazione insieme alla presidente Anna Maria Ressa Camerino, con l’auspicio che i cittadini e le istituzioni vorranno sposarne ideali e obiettivi. La delegazione infatti sarà impegnata a sostegno di manifestazioni e campagne di sensibilizzazione programmate a scadenze periodiche per finanziare la ricerca scientifica. Da questa occasione parte l’invito a devolvere il 5x1000 alla Fondazione Veronesi: “Basta anche con un piccolo gesto: è sufficiente dare un contributo al codice fiscale 972 98 700 150 nella casella Finanziamento della ricerca scientifica e delle Università della dichiarazione dei redditi”. Gli interessati a mettersi in contatto con la Delegazione di Teramo della Fondazione Veronesi possono farlo all'indirizzo e-mail: info.teramo@fondazioneveronesi.it.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter