Ripulito l'appartamento del consigliere assente per un funerale

I ladri hanno portato via un bottino di circa 3mila euro
15 gennaio 2014

TERAMO - Approfittano dell'assenza dei padroni di casa fuori per un funerale per ripulire l'appartamento. L'episodio è accaduto ai danni di un consigliere comunale di Alba Adriatica, candidata a sindaco per la lista "La città nel cuore" che al rientro delle esequie del cognato ha trovato la brutta sorpresa nel suo appartamento in via Fratelli BAndiera. I ladri si sono introdotti nell'abitazione a piano terra con facilità visto che non erano presenti nè allarmi antifurto, nè inferriate agli infissi, e forzando le persiane all'ingresso della cucina , si sono poi diretti in camera da letto. Dalla stanza messa a soqquadro, sono spariti due orologi (un Rolex e un Eberhard) e diversi monili d'oro per un valore complessivo che si aggira sui 3mila euro. Sull'episodio indagano i carabinieri di Alba Adriatica.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter