Rolli Alimentari, riparte lo sciopero

Nuova protesta dei dipendenti contro il passaggio dei contratti dall'industria all'agricoltura
27 giugno 2014

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Lavoratori della Rolli Alimentari di nuovo in sciopero contro la decisione dell’azienda di applicare ai propri dipendenti il contratto agricolo e non più quello di categoria per chi lavora nel settore dell’industria alimentare. Il passaggio dell’industria Rolli alla Coop Agricola Salpa, con il conseguente cambio dei contratti,  era stato inizialmente fissato per il 1° luglio. La procedura era stata poi sospesa in seguito alle trattative sindacali e al corteo di dieci giorni fa che aveva visto scendere in piazza circa mille persone. Il passaggio è ora previsto per il mese di agosto. Per i dipendenti del gruppo, circa 800 tra fissi e stagionali, il passaggio comporterebbe una sensibile riduzione del salario mensile e la rinuncia a numerose tutele, normative e contributive. Durante la protesta di oggi, informa il rappresentante della Rsu aziendale Lorenzo Gislao, i lavoratori voteranno per proseguire lo sciopero a oltranza.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter