San Gabriele crocevia per 700 giovani in viaggio verso Roma

Il Santuario tappa di avvicinamento verso il Sinodo dei vescovi in Vaticano
09 agosto 2018

ISOLA DEL GRAN SASSO - Domani venerdì 10 agosto, circa 700 giovani arriveranno al Santuario per una giornata di festa e preghiera in vista dell’incontro con Papa Francesco che ci sarà a Roma l’11 e 12 agosto e che il pontefice ha voluto come tappa di avvicinamento al prossimo Sinodo dei vescovi sui giovani. Cinquecento giovani arriveranno, alle 16.30, dalle Diocesi abruzzesi, guidati dai loro vescovi; quindi, alle 18.30, parteciperanno nel nuovo santuario alla messa presieduta da monsignor Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto e concelebrata dagli altri vescovi abruzzesi. In serata è previsto un concerto nel piazzale del santuario. I giovani dormiranno nelle tende allestite dalla Protezione Civile e il mattino seguente partiranno per Roma. Alcuni di questi giovani, provenienti dalle diocesi di Avezzano e Sulmona-Valva, arriveranno al santuario dopo un pellegrinaggio a piedi di quattro giorni con tappe a L’Aquila, Onna, Paganica, Campo Imperatore, Cerchiara di Isola del Gran Sasso, Santuario San Gabriele.
Altri 170 giovani arriveranno al santuario il 10 agosto, provenienti dalla diocesi di Udine, insieme al loro arcivescovo Andrea Bruno Mazzocato. I giovani friulani trascorreranno una giornata di spiritualità accanto al santo dei giovani e quindi ripartiranno per Roma.

 
Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter