Sarà reasturata la facciata dell'ex seminario di Atri. Accordo tra Comune e Curia

L'edificio chiuso da 22 anni potrebbe essere recuperato a spese della Dei e ospitare alcune classi scolastiche
28 luglio 2018

ATRI - La facciata dell'ex seminario di Atri, che si trova su una delle piazze piu' belle d'Italia, Piazza Duomo, verra' presto sistemata e tornera' alla sua originaria bellezza. E' il frutto di un accordo tra l'Amministrazione comunale di Atri e la Curia. Il palazzo, inoltre, potrebbe ospitare in futuro alcune classi dell'IIS di Atri. Lo rendono noto il sindaco della citta' ducale, Piergiorgio Ferretti e il vescovo di Atri-Teramo, monsignor Lorenzo Leuzzi. "Da quando sono stato eletto - spiega il neo sindaco di Atri Ferretti - ho da subito intrapreso un percorso per poter restituire alla citta' di Atri questo palazzo al suo splendore, dato che e' interessato da una impalcatura da 10 anni ed e' chiuso da ben 22 anni. Nel corso dell'ultimo incontro con il vescovo Lorenzo Leuzzi, alla presenza anche dell'economo della Curia, abbiamo stilato un cronoprogramma che potera' alla sistemazione della facciata del palazzo gia' nelle prossime settimane. Ovviamente abbiamo ragionato anche sulla destinazione una volta che, a spese della CEI, verra' sistemato il palazzo anche all'interno restituendo ad esso la piena funzionalita'. Il palazzo potrebbe ospitare fino a 18 aule con circa 400 ragazzi e la Provincia ne potrebbe trarre anche un risparmio economico, non dovendo piu' far fronte ai costi per l'affitto di aule nella scuola media Mambelli.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter