Schianto allo svincolo: ferite madre e figlia, la 15enne è gravissima

Roseto: una mancata precedenza all'origine dello schianto nella notte
20 febbraio 2016

ROSETO - Gravissimo incidente stradale in nottata lungo la statale 150, nei pressi dello svincolo di Roseto dell'autostrada A14, nella zona di Santa Lucia. Nello scontro tra due auto sono rimaste ferite madre e figlia 15enne. Mentre la prima ha riportato ferite serie ma non gravissime (ed è stata ricoverata all'ospedale di Giulianova), sono critiche le condizioni dell'adolescente, trasferita dal personale del 118 all'ospedale Mazzini di Teramo, dove è ricoverata in prognosi riservata. Un terzo ferito più lieve, che si trovava a bordo della seconda vettura, è stato medicato sul posto. Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, fatta dagli agenti della Polstrada, l'incidente sarebbe stato causato da una mancata precedenza di una delle due auto che si stava immettendo dall'autostrada sulla statale 150. Sul posto anche i vigili del fuoco di Roseto, il cui intervento è stato necessario per estrarre mamma e figlia, incastrate nell'abitacolo della macchina.

AGGIORNAMENTO. Sono fortunatamente meno gravi del previsto le condizioni dell'adolescente, trasferita in nottata all'ospedale di Teramo per le condizioni ritenute molto gravi dai soccorritori. La prima diagnosi sul luogo dell'incidente è stata ridimensionata a seguito degli approfondimenti clinici e diagnostici al pronto soccorso del Mazzini. Le condizioni della 15enne sono serie ma non corre pericolo di vita.  

Voto medio (3 voti; 3.67)
Vota:
counter