Schianto sulla Teramo-mare, quattro feriti (due sono bambini). Superstrada bloccata un'ora in direzione Giulianova

L'incidente tra due auto all'altezza dell'area di servizio Terrabianca. Coda chilometrica anche sull'altro senso per i curiosi
09 settembre 2018

TERAMO - Un grave incidente stradale ha bloccato per oltre un'ora la carreggiata est in direzione Giulianova della Teramo Mare, all'altezza dell'area di servizio Terrabianca. Lo scontro ha interessato un Suv e una utilitaria e trarrebbe origine da un tamponamento che ha rischiato di far ribaltare la macchina che precedeva, finita invece contro il guard rail e poi al centro della carreggiata. Nell'incidente sono rimaste ferite quattro persone, due donne di 48 e 27 anni, e due bambini, uno di 6 anni, l'altra di 7. Per fortuna entrambi, come la donna più giovane, non hanno riportato ferite serie, mentre l'altra adulta accusava un trauma toracica severo, ma non corre pericolo di vita.

Lo scontro si è verificato proprio all'uscita dell'area di servizio e questo ha anche impedito che gli agenti della Polstrada, giunti sul posto assieme al personale dell'Anas, potessero organizzare un by-pass per smaltire la lunga coda che si è formata e che all'inizio ha raggiunto perfino il raccordo dell'A24 fin nei pressi della barriera autostradale di Basciano. Una coda chilometrica si è formata poi anche nell'altra direzione, quella verso Teramo per i curiosi che rallentavano per guardare cosa stesse accadendo dall'altra parte. Anche in questo caso molti automobilisti sono usciti allo svincolo di San Nicolò-Cenro commerciale, con evidenti riflessi anche sulla statale 80 Teramo-Giulianova.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter