Sfida tra i licei d'Abruzzo su Tucidide e Tito Livio

Il liceo classico Delfico scelto per ospitare le Olimpiadi nazionali delle Lingue e civiltà classiche
08 marzo 2014

TERAMO - Il liceo classico “ Melchiorre Delfico” ha ospitato ieri la gara regionale delle Olimpiadi nazionali delle Lingue e civiltà classiche a cui hanno partecipato gli studenti provenienti dai licei di tutto ‘Abruzzo. La prova, come da bando, è consistita per la sezione Lingua Greca, nella traduzione di un passo, accompagnato da un commento strutturato, tratto da “ La  Guerra del Peloponneso” di Tucidide. Per la sezione Lingua Latina, nella traduzione di un passo, accompagnato da un commento strutturato, tratto da “ Ab urbe condita” di Livio. Per la sezione Civiltà Classiche in un lavoro di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della civiltà  greco-latina, sul tema delle metamorfosi. Grande soddisfazione è stata espressa dalla preside Loredana Di Giampaolo per l’importante riconoscimento che il direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Ernesto Pellecchia ,ha riservato al liceo teramano, indicandolo come sede della competizione. I vincitori della prova di selezione regionale verranno premiati dall’Ufficio scolastico regionale e parteciperanno alla fase nazionale che si terrà a Palermo, dal 5 all’8 maggio.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter