Si avvicina il week end, i carabinieri mettono 'sotto pressione' i bancomat

Servizio di controllo straordinario del territorio: verificati 18 distributori automatici di altrettante filiali. Due denunce per guida in stato di ebbrezza, decurtati 40 punti dalle patenti di guida
21 settembre 2017

TERAMO - Con l'avvicinarsi del week end, e statistica alla mano, si prevede un possibile rischio assalto ai bancomat, sull'esperienza di 19 colpi con l'esplosivo messi a segno negli ultimi 10 mesi in provincia di Teramo. sarà per quest che i carabinieri della Compagnia di Teramo, hanno avviato un servizio straordinario di prevenzione sul territorio, che ha impegnato una decina di pattuglie con le insegne e in borghese, nella zona compresa tra Montorio, Teramo e San Nicolò. Sono stati controllati in particolare i bancomat di 18 filiali di istituti di credito, verificati fisicamente, alla ricerca di eventuali inneschi o di manomissioni. Un controllo che sarà rpetuto nelle prossime ore, nel tentativo di scongiurare eventuali ulteriori assalti ai distributori automatici.
Ma l'operazione di controllo ha riguardato anche la viabilità. Sono stati controlli numerosi veicoli, identificate 40 persone, tra le quali sono state segnalate anche 5 con pregiudizi penali. Due automobilisti sono stati sorpresi alla guida in stato di ebbrezza e per questo denunciati con il ritiro della patente e il sequestro delle macchine. Per altri 8 sono scattati verbali per violazioni al codice della strada. In totale sono stati decurtati 40 punti dalle patenti di guida.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter