Si è spento Luciano Santacroce, dirigente d'azienda con la passione del calcio

Fratello del compianto consigliere Sandro, aveva 68 anni. Fu addetto al marketing nel Teramo di Malavolta e di Cerulli
10 gennaio 2020

TERAMO - E' venuto a mancare la scorsa notte all'ospedale Mazzini di Teramo, Luciano Santacroce, figura di rilievo nel mondo delle imprese e dello sport, con le esperienze trascorse nelle società calcistiche, in particolare il Teramo sotto le presidenze di Nanni Cerulli Irelli e Romano Malavolta jr, dove ricoprì gli incarichi di addetto al marketing e fu accompagnatore della prima squadra, ma anche nel San Nicolò. Santacroce aveva 68 anni ed aveva ricoperto per tanti anni il ruolo di responsabile commerciale nella storica azienda di Alfiero Barnabei. Fratello del compianto Sandro, consigliere comunale e funzionario dell'Ispettorato dell'agricoltura della Regione, scomparso nell'aprile 2015, era molto apprezzato per la sua disponibilità: lascia la moglie Patrizia, conosciuta assistente sociale della casa di riposo De Benecdictis e il figlio Yuri (nella foto con il padre). A loro vanno le condoglianze della redazione di emmelle.it.
La camera ardente è stata allestita in ospedale. I funerali saranno celebrati domani pomeriggio alle 15 nel Santuario della Madonna delle Grazie.

Voto medio (1 voti; 2.00)
Vota:
counter