Si è spento il professor Pino Sorgi: metà della sua vita l'ha trascorsa a Scienze Politiche

Apprezzato intellettuale e docente di grande conoscenza, entrò a Unite a 34 anni. Domani i funerali al Cuore Immacolato
06 dicembre 2017

TERAMO - Si terranno domani, giovedì 7 dicembre, alle 14.30 nella chiesa del Cuore Immacolato di piazza Garibaldi, i funerali del professor Pino Sorgi, persona di cultura e apprezzato intellettuale, che si è spento all'età di 70 anni, metà dei quali trascorsi all'Università di Teramo, dove ha insegnato dal 1981 allo scorso anno quando è andato in pensione, accompagnando per mano la Facoltà di Scienze politiche a Teramo.
Professore ordinario di "Filosofia Politica" nella Facoltà di Scienze Politiche di Teramo è stato docente nel Corso di Laurea Magistrale in "Scienze politiche internazionali e delle amministrazioni" e  docente di "Etica sportiva e loisir" nel Corso di Laurea Magistrale in "Management delle imprese dello sport e del turismo".
E’ stato coordinatore del Dottorato di ricerca in "Critica storica, giuridica ed economica dello sport" , responsabile della sezione "Scienze Politiche" del Dottorato di ricerca in "Scienze giuridiche, politiche internazionali e della comunicazione. Norme, istituzioni e linguaggi", Coordinatore del Master di primo Livello in “Diritto ed Economia dello Sport nell'Unione Europea - Sport: Law and Economics in European Union”.
I suoi interessi di ricerca, oltre le tematiche di bioetica e di etica sportiva, sono incentrati su problematiche quali la partecipazione, la rappresentanza politica, la natura e la legittimità del potere. Il professor Sorgi lascia la moglie Paola, i figli Tommaso, Karola e Carlo, il papà Tommaso.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter