Si toglie la vita nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale

Iper di Colonnella: il corpo dell'artigiano 50enne, appeso alle tubazioni dell'impianto antincendio, trovato dal personale delle pulizie
28 maggio 2018

COLONNELLA - Ha fermato il suo furgone nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale, ha preso una fune e l'ha stretta alle tubazioni dell'impianto antincendio, lasciandosi morire. Il corpo di Gianni Neroni, 50enne artigiano di San Bemedetto del Tronto, lo ha trovato un addetto alle pulizie che assieme a una guardia giurata ha avvertito il 118. Per il personale del 118 giunto dal vicino ospedale di Sant'Omero è stato possibile soltanto constatare il decesso dell'uomo. E' successo attorno alle 8. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Colonnella e del nucleo radiomobile, che hanno provveduto a informare il magistrato, il quale ha disposto l'esame esterno della salma prima di concedere il nulla osta per la riconsegna della salma ai famigliari. 

Voto medio (2 voti; 1.00)
Vota:
counter