Sicurezza dell'ex manicomio, zero sicurezza sulla strada. Cambiano gli stalli, la sosta rimane: e i pedoni? FOTO

Anomala situazione nel cantiere per il consolidamento del frontale dell'edificio in piazzale San Francesco a due passi dal comando dei vigili urbani
17 maggio 2019

TERAMO - Sicurezza questa sconosciuta nel cantiere per la messa in sicurezza dell'ex manicomio di Sant'Antonio Abate in piazzale San Francesco. Come è possibile vedere dalle foto, segnalate da un lettore, dall'impalcatura alla strada non c'è barriera di protezione ma soprattutto ci sono auto parcheggiate in stalli di sosta non più regolamentari, che tra l'altro invadono la corsia riservata ai pedoni. La domande che viene posta a chi di competenza, è: come fanno i pedoni, ma ancor più le persone con disabilità, a poter percorrere il piazzale, come poteva fare prima, in sicurezza? Giriamo la segnalazione alle autorità, in particolare al comando dei vigili urbani, che si trova tra l'altro proprio di fronte all'edificio in questione e che ogni mattina dovrebbe avere sotto gli occhi questa anomalia.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter