Sinistra ecologia e libertà: 36 firme per l'appello pro-Caramanico

Esponenti della società civile sostengono il candidato di Sel
07 marzo 2014

TERAMO - La ricerca di una svolta radicale, «necessaria a causa delle ultime due legislature, che hanno reso l'Abruzzo tristemente famoso in seno all'opinione pubblica nazionale». Questo cerca Sinistra Ecologia e Libertà nelle primarie di domenica, in cui il competitor da sostenere è il consigliere regionale uscente Franco Caramanico. «Riteniamo - scrivono i sottoscrittori teramani di questo appello di sostegno - sia il solo che possa riportare al centro del dibattito politico temi di fondamentale importanza come: lavoro, reddito minimo garantito, green economy, lotta contro la petrolizzazione, tutela dell’ambiente, sanità pubblica e riduzione dei costi della politica. Tutte battaglie - concludono - che lo hanno visto sempre in prima linea». L'appello è firmato da: Tommaso Di Febo - Coordinatore Provinciale Sel; Giovanni Ungaro - Coordinatore Circolo Sel; Vincenzo Cipolletti - medico-chirurgo, Teramo; Andrea Core - studente, Teramo; Ernestina Di Felice - già docente di Storia e Filosofia, Teramo; Matteo Gravina - già docente di Lettere, Teramo; Alfredo Centinaro - impiegato/insegnante, Teramo; Piero Chiarini- titolare attività commerciale, Teramo; Riccardo Trullo - studente, Montorio al Vomano; Vera Trullo, precaria, Montorio al Vomano; Giuseppe Di Febo - Consigliere provinciale Teramo Sel; Donatella Di Cesare - avvocato, Roseto degli Abruzzi; Sabatino Prosperi - operaio, Roseto degli Abruzzi; Paola Cipriani- insegnante, Bellante; Marco Battestini - imprenditore artigiano, Mosciano Sant'Angelo; Luciano Palandrani – impiegato, Vice-sindaco di Mosciano Sant'Angelo; Maurizio Marozzi - artigiano, consigliere comunale Mosciano Sant'Angelo; Marco Trisi - impiegato, Silvi; Enzo Cambi - balneatore, Silvi; Vito Partipilo - impiegato, Silvi; Francesco Pantolfi - autotrasportatore, Silvi; Carlo Tieri - ingegnere, Silvi; Carmine Remigio - muratore, Silvi; Massimo Di Simone - operaio precario, Silvi; Chiara Di Marcantonio - studentessa universitaria, Silvi; Rita Trinchieri, pensionata, Pineto; Stefano Ciccantelli - studente, Pineto; Luciano Crescentini - consigliere comunale Sel di Giulianova; Giammaria Trasatti - studente, Isola Del Gran Sasso; Enzo Di Pietro - assessore Isola Del Gran Sasso; Mariana Chiarelli - studentessa, Isola Del Gran Sasso; Pierluigi Bandiera- dirigente scolastico, Isola Del Gran Sasso; Husein Ahmad - docente universitario, Sant'Omero; Vincenzo Gramenzi - coordinatore Sel di Castellalto; Carla Sciascetti - impiegata, Castellalto; Katia Di Francescantonio - ingegnere nel campo delle telecomunicazioni e dell'informatica, Castellalto.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter