Solidarietà dalla Germania all'Abruzzo nella grande famiglia delle forze di polizia FOTO

Contributi ai soci danneggiati dal sisma dell'International Police Association (Ipa) consegnato alla sezione di Giulianova
11 aprile 2018

TERAMO - La solidarietà post sisma coinvolge anche le polizie di tutto il mondo, come dimostrato dal recente intervento della sezione tedesca della International Police Association, la più grande organizzazione tra appartenenti alle forza di polizia del mondo, che ha consegnato un contributo economico a una decina di soci residenti nel Centro Italia, colpiti dagli effetti del sisma del 2016 e del 2017, destinatari di ordinanze di sgombero, con danni rilevanti alle abitazioni di proprietà. Tra questi ci sono anche soci dell'Ipa di Giulianova, una cui delegazione del Comitato esecutivo ha accompagnato i beneficiari dell'intervento di sostegno a Senigallia, sede dell'Ipa Italia, per la cerimonia di consegna. A rappresentare l'ente tedesco c'era il tesoriere Thomas Batzel, che ha incontrato i soci Coccia e Di Felice, selezionati tra i destinatari del contributo, e il presidente  Alfredo Iasuozzi. E' stata una giornata di festa, alla quale ha partecipato anche il presidente nazionale di Ipa Italia, Diego Tirolese, tra iscritti e famigliari, che ha rinsaldato i rapporti di amicizia tra gli aderenti all'organizzazione fondata in Inghilterra nel 1950 e che oggi nel mondo conta 400mila iscritti di 68 Paesi, uniti dal motto "Servire attraverso l'amicizia".

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter