Stragi del sabato sera: la Polstrada di Teramo 'filtra' il traffico per i controlli. Multe e sequestri FOTO

Martinsicuro: assieme al personale sanitario della Polizia di Stato effettuati controlli antidroga e antialcol. Due patenti ritirate, guidavano sotto stupefacenti
11 marzo 2018

MARTINSICURO - Giro di vite per la prevenzione delle stragi del sabato sera da parte della Polstrada del comando di Teramo. Su disposisione del questore Enrico De Simone e del comandante provinciale della sezione Stradale, Pietro Primi, nella serata lungo la statale Adriatica, al confine regionale con le Marche, è stato organizzato un presidio di controllo della viabilità. Il personale della Polstrada, con 5 pattuglie e il camper sanitario, coordinato dal sostituto commissario Antonio Bernardi e dal dirigente medico Antonino Guarnaccia, hanno sottoposto a controlli serrati il traffico di auto, con molti conducenti sottoposti ai test antidroga e antialcol. Non sono mancate irregolarità, riscontrare sia sotto il profilo delle violazioni al codice della strada che nelle condizioni psico-fisiche alla guida. Oltre un centinaio sono state le macchine sottoposte e verifiche e di queste 3 sono state sottoposte a sequestro o perchè mancanti della copertura assicurativa o perchè i conducenti erano in uno stato di alterazione. Le patenti ritirate sono state due: entrambi i titolari sono stati sorpresi alla guida sotto l'effetto di stupefacenti e per questo sono stati segnalati al prefetto e denunciati. In totale sono stati 10 i verbali elevati per contravvenzioni al codice della strada.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Loading...