Strisce piazza Garibaldi: passaggio pedonale sollevato e delimitazione corsie con dissuasori

Stamattina sopralluogo dei tecnici per una soluzione che impedisca ulteriori investimenti di pedoni
07 luglio 2016

TERAMO - Qualcosa si muove per dare una soluzione al problema degli investimenti dei pedoni sulle strisce in piazza Garibaldi, a Teramo. Questa mattina il nuovo assessore ai Lavori pubblici, Franco Fracassa, ha svolto un sopralluogo sul posto assieme ai tecnici per studiare accorgimenti che possano funzionare da deterrente al verificarsi dei drammatici incidenti. Da quanto si è appreso sembra che non si possa prendere in esame l'ipotesi della soppressione del passaggio pedonale in quel punto, per continuare a garantire alle persone svantaggiate, così come agli anziani o alle mamme con passeggini, l'attraversamento verso il lato opposto della piazza. Da questa premessa, la soluzione al vaglio è un passaggio protetto, diverso da quello ipotizzato in precedenza e mai realizzato: le strisce, una volta risolto il problema delle quote tra i due marciapiedi, potrebbero essere sollevate con un rialzo sottostante, ma soprattutto le due corsie stradali che portano fino al passaggio pedonale verrebbero delimitate dai separatori e con la sistemazione di rallentatori di marcia.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter