Teramo-mare, sbaglia il ritentro in carreggiata dopo i lavori e si ribalta con l'auto: illesa FOTO

L'incidente a poca distanza dall'uscita di Villa Zaccheo, nel tratto dove c'è la deviazione per il rifacimento dell'asfalto
09 luglio 2018

BELLANTE - Ha riportato fortunatamente soltanto diverse contusioni il medico veterinario che nel tardo pomeriggio di oggi ha perso il controllo del suo Suv Hiunday i35, che si è schiantato contro il new jersey centrale della Teramo mare, ribaltandosi. A provocare l'incidente, a circa mezzo chilometro dall'uscita di Villa Zaccheo, molto probabilmente una disattenzione alla guida. Lo schianto si è verificato nei pressi del rientro in carreggiata in direzione mare, dopo circa 5 chilometri di percorso a doppio senso per via dei lavori di rifacimento dell'asfalto. La conducente, una donna di 27 anni, ha perso il controllo della guida e il Suv ha dapprima travolto la segnaletica di rientro e poi, nel tentativo di cambiare carreggiata, ha centrato il guard rail centrale che ha fatto da leva al mezzo, facendolo ribaltare. Tra i primi a soccorrere la donna all'interno dell'abitacolo, nell a scomoda posizione a testa in giù, è stata una dottoressa dell'ospedale Mazzini di Teramo, di passaggio in zona. Per fortuna la ferita non ha riportato traumi importanti: tuttavia, è stata trasferita al pronto soccorso dell'ospedale Mazzini di Teramo per gli esami diagnostici che però hanno escluso complicazioni. Sul posto per la messa in sicurezza del mezzo e dell'area dell'incidente sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Teramo i vigili urbani per la viabilità e gli agenti della Polizia stradale di Pineto per i rilievi. 

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter