Teramo perde in campo ma vince fuori: lo stile e la sportività diventano virali sui social

Il tweet di complimenti alla Reggina capolista e ai tifosi biancorossi per il record di presenti esaltano il pubblico di Lega Pro
02 dicembre 2019

TERAMO - L'avventura del Teramo calcio nel Campionato di Lega Pro nel nuovo format societario, al di là dei risultati sul campo, si sta contraddistinguendo per il 'savoir faire' e per lo stile di grande correttezza e rispetto. Una caratteristica che accomuna società e tifosi, questi ultimi presenti dappertutto in grande numero nelle trasferte della propria squadra dove hanno raccolto consensi e applausi. La società anche ieri, ospitando al Bonolis la Reggina capolista, ha colto l'occasione per mettere in campo la migliore ospitalità per il club avversario, dalla tifoseria ai vertici societari. La partita si è distinta per lo spettacolo in campo, ma soprattutto per la grande correttezza sugli spalti, dove teramani e reggini hanno convissuto da protagonisti a sostegno delle rispettive squadre, senza incidenti e con grande rispetto reciproco. Un valore, quello della sportività e del rispetto, che la Teramo calcio ha voluto trasferire attraverso i social con un elogio pubblico alla capolista, che per di più ha vinto al Bonolis per 3-0. Il tweet è diventato virale, apprezzato da entrambe le tifoserie e dalla stessa Reggina 1914, a conferma dell'ottimo spirito che pervade le società e i team di questa Lega Pro: "Un applauso alla Reggina 1914 per il gioco espresso e la forza dimostrata", ha scritto la società del presidente  Franco Iachini, che ha colto l'occasione per applaudire anche alla risposta data dalla tifoseria biancorossa al richiamo del club, visti i 3.654 spettatori paganti, che costituiscono il record stagionale di presenze: "Complimenti alla nostra città per la sportività mostrata a fine gara e per le presenze. Siamo sempre con voi, non vi lasceremo mai". Un numero di paganti che fa sorridere il cassiere anche per il più nobile motivo che si cela dietro l'iniziativa 'Uniti per TE', che destina un euro per ogni spettatore pagante (compreso gli abbonati), nelle tre partite contro Ternana, Reggina e Catania (il prossimo 15 dicembre), a favore dei più sfortunati, con una donazione alla Caritas e all'Associazione Multa Paucis che gestiscono le mense dei poveri. Finora la somma raccolta è di oltre 7.000 euro.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter