Terremoto, il termine per le perizie giurate scade il 18 febbraio

E' il termine entro cui vanno presentate al Comune
15 febbraio 2011

TERAMO - Le perizie giurate sui danni subiti dal terremoto per le abitazioni dei cittadini dei Comuni fuori cratere vanno depositate entro e non oltre il 18 febbraio prossimo. Lo ricorda l'assessore alla Protzione civile Rudy Di Stefano, riportando la pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Abruzzo e nella sezione "Ricostruzione" del sito Internet della Regione Abruzzo, il decreto dello scorso 8 febbraio del Governatore Chiodi. Le perizie giurate - di cui alla Circolare 0027671 del 14 luglio 2009 del vicecommissario delegato - servono per concludere le attività di valutazione dell'agibilità sismica degli edifici situati nei comuni "fuori cratere". Vanno presentate al Comune e il termine è perentorio.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter