Traforo, 'La Casa dei Comuni' chiede consiglio provinciale urgente

Richiesta al presidente Di Bonaventura di discutere in assise una eventuale azione corale per scongiurare la chiusura annunciata per il 19 maggio
25 aprile 2019

TERAMO - Il gruppo consigliare 'La Casa dei Comuni' ha chiesto al Presidente della Provincia, Diego Di Bonaventura, di convocare con urgenza il Consiglio Provinciale per discutere dell'imminente chiusura del Traforo del Gran Sasso, prevista per il prossimo 19 maggio. 
"Riteniamo che come Provincia dobbiamo determinarci al fine di coordinare un'azione corale che coinvolga tutto il territorio per scongiurare tale evenienza - dichiarano i consiglieri del gruppo -, il tema della sicurezza delle acque è fondamentale per il nostro territorio ma, al contempo, non sono meno importanti i collegamenti infrastrutturali che garantiscono alla nostra Regione e alla nostra Provincia la sopravvivenza economica a livello nazionale. E' impensabile immaginare una Regione divisa in due con collegamenti monchi tra la sponda adriatica e la capitale - scrivono i consiglieri de 'La Casa dei Comuni - e abbiamo ritenuto opportuno sollecitare l'intervento della Provincia affinché tale situazione assuma rilevanza di carattere nazionale considerando la doppia portata del problema, ambientale e infrastrutturale". Alla luce della richiesta, il Presidente della Provincia, nei prossimi giorni dovrà convocare l'assise provinciale per discutere dell'ordine del giorno.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter