Un altro suicidio dal viadotto del Salinello

Nonostante le reti di protezione un uomo ha scavalcato e si è lanciato nel vuoto
25 gennaio 2014

TORTORETO - Il viadotto Salinello fa un'altra vittima. Dopo un periodo di relativa calma, sembrava che il posizionamento delle reti contro i suicidi avessero funzionato da deterrente. E invece oggi pomeriggio, poco dopo le 14.30, un uomo di 52 anni, F.V., dopo aver lasciato la sua auto in corsia di emergenza, ha aggirato la protezione passando dalla scaletta per i controlli di manutenzione del grande viadotto dell'A14 e si è buttato nel vuoto. La tragedia è stata segnalata da alcuni automobilisti di passaggio che hanno notato l'uomo muoversi oltre la recinzione. Inutili i soccorsi. sul posto ci sono gli agenti della polizia autostradale e il personale del 118.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter