Una bambina si schianta con il bob, è grave

Drammatico incidente ai Prati di Tivo, nella stazione sciistica chiusa per il vento: soccorsa con l'elicottero e portata in ospedale, ha diversi traumi
05 gennaio 2014

TERAMO - Si stava divertendo con il bob, in una giornata di vacanza sulla neve. Ma la domenica di festa è stata guastata da un terribile incidente che adesso tiene tutti con il fiato sospeso: la bambina, A.C.D. di 7 anni, è ricoverata all'ospedale Mazzini di Teramo con un grave trauma cranico e altri problemi al torace. Secondo una prima ricostruzione - sul posto ci sono i carabinieri della stazione di Pietracamela per chiarire la dinamica dell'incidente - sembra che il piccolo slittino su cui era la bambina sia finito senza controllo contro un manufatto in legno presente ai lati del tracciato su cui il bob scivolava. Un impatto ad alta velocità che sembra sia stato attutito tutto dalla bambina, sbalzata dal bob contro la parete di legno. Gravi le conseguenze, considerando anche il fatto che la piccola non indossava misure di protezione: sul posto sono intervenuti subito i paramedici inviati dal 118 e poi l'equipaggio medicalizzato dell'elisoccorso. La piccola è stata stablizzata sul posto e poi trasferita, con dell'elicottero, al Mazzini dove adesso i medici stanno approfondendo la sua situazione clinica, con diversi esami diagnostici, compresa una Tac alla testa. I danni più importanti sono segnalati al volto e alla testa. Oggi gli impianti della stazione sciistica sono chiusi per il forte vento. 

Voto medio (1 voti; 4.00)
Vota:
counter