Vertenza Rolli, il Pd chiede un consiglio comunale straordinario

L'opposizione sollecita il sindaco a un intervento dopo essere rimasto fuori della vicenda
04 novembre 2014

ROSETO - Il partito democratico di Roseto ha chiesto al sindaco Pavone e al presidente dell’assemblea cittadina nicola Di Marco la convocazione di un consiglio comunale straordinario e urgente dedicato alla vertenza Rolli. Sebbene ieri, al tavolo convocato in provincia, le parti abbiano raggiunto una tregua sospendendo da una parte gli scioperi e dall’altra i processi decisionali avviati - scrivono i consiglieri comunali del Pd -, la questione non è risolta perché si dovrà cercare di trovare una sintesi tra le parti. Ravvisato l’assordante ed ingiustificato silenzio dell’amministrazione Pavone in questi giorni su tutta la vicenda, abbiamo deciso di chiedere un consiglio comunale affinchè le istituzioni locali fungano da anello di congiunzione e da pungolo con le istituzioni sovra comunali e si ritorni in Regione a discutere perché si metta la parola fine a questa triste vicenda».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter