Vestiti da postini e con una pistola giocattolo rapinano 27mila euro alle Poste di Tottea

Il colpo prima della chiusura pomeridiana: erano in due, hanno chiuso i dipendenti e sono fuggiti
05 dicembre 2017

CROGNALETO - Due uomini che si sono finti dipendenti delle Poste, indossando le pettorine giallo fluo dei postini, con il volto parzialmente coperto da cappellini e uno di loro impugnando una pistola giocattolo, hanno rapinato poco prima della chiusura antimeridiana di oggi l'ufficio postale della frazione di Tottea di Crognaleto. Il bottino ammonta a circa 27mila euro. All'interno dell'ufficio postale al momento della rapina c'erano due impiegati, che sono stati rinchiusi all'interno di un locale dai due malviventi che poi si sono allontanati a piedi. I carabinieri della stazione di Nerito, assieme a quelli del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Teramo, hanno rinvenuto la pistola giocattolo utilizzata per il colpo a poca distanza dall'ufficio rapinato.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter