Via Capuani, isola pedonale ampliata: il pilomat attivo da mezzogiorno. In arrivo anche i nuovi arredi

Dalla prossima settimana al via la sperimentazione illustrata dall'assessore alle attività produttive Antonio Filipponi
13 agosto 2019

TERAMO - Via Capuani dalla prossima settimana diventerà isola pedonale con una fascia oraria più ampia, a partire da mezzogiorno. L'ordinanza sindacale esistente, che risale ai tempi dell'amministrazione Brucchi, sarà modificata e con essa anche l'entrata in servizio del pilomat che blocca l'accesso alla parallela del Corso. A darne notizia, l’assessore alle Attività produttive, Antonio Filipponi, che parla di attivazione sperimentale da portare avanti fino alla conclusione delle festività natalizie. "Nel frattempo resteremo aperti alle segnalazioni ed osservazioni che ci arriveranno - ha spiegato Filipponi -". La novità dovrebbe ricevere il gradimento della maggior parte dei commercianti della via, che negli anni hanno sempre discusso della pedonalizzazione della vita con ondivaghe interpretazioni della norma da imporre. Adesso sembra passare quella della chiusura, anche se parziale, al traffico, soprattutto per salvaguardare il nuovo fondo in sanpietrini appena riposizionato. Via Capuani presto avrà anche i nuovi arredi urbani. Si tratterà di fioriere e panchine diverse da quelle utilizzate finora, che saranno sistemate come più volte anticipato, su entrambi i lati della via, a scongiurare passaggi illegali, ma anche con modalità più funzionali al passeggio, lasciando libera una carreggiata centrale di 3 metri e mezzo necessaria per il transito di eventuali mezzi di soccorso.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter