Via Sauro, agronomi e architetti: «Regolamento del verde pubblico non rispettato»

Secondo i professioni nei lavori di ripavimentazione non c'è il giusto spazio per i 'piedi' degli alberi
16 ottobre 2017

GIULIANOVA - Nei lavori di rifacimento della pavimentazione di via Nazario Sauro, a Giulianova Lido, va rispettato il regolamento del verde urbano del Comune. E' quanto sottolineano gli Ordini dei dottori Agronomi e Forestali e degli Architetti della provincia di Teramo. I professionisti entrano nella discussione attorno a questa opera pubblica in fase di realizzazione, per evidenziare come «nel cantiere non vengano rispettate le superfici libere minime per il piede dei singoli alberi». I rispettivi presidenti Meri Serrini e Raffaele Di Marcello, chiedono al dirigente dell'Area II del comune, Corinto Pirocchi, «che vengano adottate tutte le misure per la salvaguardia delle radici e degli alberi nel corso dei lavori». Dal cantiere alle potature, ritenute da Agronomi e Architetti non corrette e dannose per gli alberi: «Anche per esse - scrivono i professionisti dei due Ordini -, si applichi sempre il regolamento, oltre all'utilizzo delle corrette pratiche agronomiche, affidando la manutenzione del verde a personale specializzato, come previsto dalle norme vigenti».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter