Villa Comunale, lavori terminati a metà settembre

Conclusi gli interventi di riqualificazione, il parco avrà il wi-fi e un angolo lettura
25 agosto 2014

TERAMO – Saranno terminati entro la prima metà di settembre i lavori di manutenzione alla villa comunale. Ad annunciarlo è l’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Di Giovangiacomo: “Contiamo di concludere tutti gli interventi per il 13 settembre – spiega – questa settimana partirà la sistemazione dell’ultimo tratto della recinzione esterna che dà su viale Bovio”. Il cantiere per recuperare il polmone verde della città e renderlo più fruibile ai cittadini teramani è iniziato sei mesi. Il primo step ha riguardato il livello botanico con la sostituzione di diverse piante, poi la ristrutturazione delle recinzioni esterne nei punti più lesionati. Predisposto anche un angolo lettura nella zona della villa che dà su via Dati. Qui sono state predisposte sei panchine, ciascuna raffigurante una lettera del nome della città. L’intero parco inoltre sarà dotato della connessione wi-fi. Il costo complessivo dell’opera è di 400mila, finanziato dal Comune tramite la Regione con i fondi Pisu destinati ai Progetti Integrati di Sviluppo Urbano. Nello stanziamento sono comprese anche le risorse relative alla riqualificazione del sottopassaggio di piazza Garibaldi. “E’ stato appaltato l’ultimo tratto di controsoffittatura intorno alla sala dell’Ipogeo – continua Di Giovangiacomo – in questo caso l’intervento si concluderà ad ottobre anche se riapriremo a settembre i 4 ingressi del sottopassaggio”. I lavori hanno riguardato il rifacimento del rivestimento in marmo, inoltre l’area sarà sottoposta a videosorveglianza ed è previsto un nuovo sistema di illuminazione.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter