Villa Mosca e ospedale, da lunedì il Comune sistemerà il verde pubblico. Ecco dove

Il sindaco ha emanato l'ordinanza con cui vieta la sosta in una serie di vie per permettere la pulizia e il decespugliamento
01 settembre 2017

TERAMO - Può essere accolta con soddisfazione l'ordinanza del sindaco di Teramo che dispone dal 4 settembre prossimo, i divieti di sosta lungo una serie di strade cittadine del quartiere di Villa Mosca, dove gli operatori della ditta privata che opera per l'assessorato al verde pubblico, lavoreranno per rimuovere erbacce, sterpaglie e rifiuti.
Da lunedì prossimo le zone interessate agli interventi saranno via Flajani (e si spera che così si potrà soddisfare l'ennesima e recente richiesta dei residenti di via Piave, delle cui lamentele leggete in un altro articolo), via della Plaje e via Benedetto Croce con zone limitrofe, e soprattutto via don Paolini che per intenderci è la strada di accesso all'ospedale Mazzini, prolungamento di via San Marino dopo l'incrocio con via Sturzo.
Il divieto varrà fino alla conclusione dei lavori di cura del verde pubblico, e si rende necessario per permettere alle macchine operatrici e al personale di lavorare senza intralcio.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter