Vola da 7 metri in Val Mavone, escursionista marchigiano quasi illeso

L'incidente poco prima di mezzogiorno nei pressi di Intermesoli. Soccorso in elicottero e ricoverato in neurologia
10 giugno 2018

PIETRACAMELA - L'allarma è scattato attorno a mezzogiorno, in Val Mavone di Intermesoli, dove un escursionista marchigiano, di 42 anni, S.P., è precipitato da un'altezza di circa 7 metri nei pressi del 'secondo pilastro'. I soccorsi sono stati immediati e la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto l'eliambulanza decollata dall'Aquila. L'uomo è stato recuperato dai tecnici del Corpo nazionale di soccorso alpino e trasferito all'ospedale di Teramo. Le sue condizioni, che in un primo momento erano sembrate molto gravi, per fortuna lo sono risultate meno dopo gli approfondimenti diagnnostici.I sanitari gli hanno riscontrato infatti forti contusioni alla schiena e un trauma cranico non importante: è stato ricoverato nel reparto di neurologia. Può di sicuro ritenersi un miracolato. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter