Zona franca, Sottanelli incontra il commissario De Micheli: «Presto un nuovo decreto su procedure e norme»

Il deputato teramano di Scelta Civica ha affrontato il problema degli sgravi e dell'accavallamento delle norme con quelle del sisma 2009
12 ottobre 2017

TERAMO - «Ho incontrato ieri a Roma il Commissario Straordinario alla Ricostruzione Paola De Micheli e le ho rappresentato le tante problematiche che mi sono state sollecitate sul territorio da cittadini, amministratori, professionisti e dalle associazioni di categoria coinvolte nella filiera della ricostruzione: il Commissario ha un quadro ben preciso della nostra situazione, mi ha confermato la volontà di intervenire al più presto, anche con un nuovo decreto specifico, per snellire alcune procedure e accelerare la ricostruzione, migliorando le norme già messe in campo dal governo e dal Parlamento». E’ quanto dichiara l’onorevole Giulio Sottanelli, deputato e presidente di Abruzzo Civico, in seguito a un incontro con il Commissario De Micheli con la quale ha condiviso alcune delle principali problematiche della ricostruzione post-sisma e le difficoltà segnalate dalle imprese rispetto alla Zona Franca. «Gli sgravi e le misure legate alla zona franca hanno bisogno di essere meglio definite, ho chiesto alla De Micheli di migliorare questa norma per permettere ad un numero maggiore di imprese di aderire - ha spiegato il parlamentare teramano -. C’è inoltre il tema dell’accavallamento di alcune norme con quelle precedenti per il post-sisma del 2009, ed è necessario semplificare e rendere la vita più semplice ai Comuni, ai professionisti e alle imprese affinché la ricostruzione possa procedere speditamente e nella piena trasparenza. Il Commissario - ha garantito Sottanelli  - è consapevole di queste problematiche e conosce bene la situazione e il territorio abruzzese e teramano, le risorse sono state stanziate, serve solo migliorare l’applicazione e la definizione delle norme per venire incontro alle esigenze dei cittadini e delle attività danneggiate dal sisma».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
  • Nico
    Scritto il 13 ottobre 2017 alle ore 13:31:00
    BLA BLA BLA BLA..... VI DOVETE SBRIGAAAAA' !!!! Commissario per ricostruzione ufficio Abruzzo...batti un colpo se ci sei.... oppure non pervenuto !!!!!
Loading...