Zona franca, Sottanelli incontra il commissario De Micheli: «Presto un nuovo decreto su procedure e norme»

Il deputato teramano di Scelta Civica ha affrontato il problema degli sgravi e dell'accavallamento delle norme con quelle del sisma 2009
12 ottobre 2017

TERAMO - «Ho incontrato ieri a Roma il Commissario Straordinario alla Ricostruzione Paola De Micheli e le ho rappresentato le tante problematiche che mi sono state sollecitate sul territorio da cittadini, amministratori, professionisti e dalle associazioni di categoria coinvolte nella filiera della ricostruzione: il Commissario ha un quadro ben preciso della nostra situazione, mi ha confermato la volontà di intervenire al più presto, anche con un nuovo decreto specifico, per snellire alcune procedure e accelerare la ricostruzione, migliorando le norme già messe in campo dal governo e dal Parlamento». E’ quanto dichiara l’onorevole Giulio Sottanelli, deputato e presidente di Abruzzo Civico, in seguito a un incontro con il Commissario De Micheli con la quale ha condiviso alcune delle principali problematiche della ricostruzione post-sisma e le difficoltà segnalate dalle imprese rispetto alla Zona Franca. «Gli sgravi e le misure legate alla zona franca hanno bisogno di essere meglio definite, ho chiesto alla De Micheli di migliorare questa norma per permettere ad un numero maggiore di imprese di aderire - ha spiegato il parlamentare teramano -. C’è inoltre il tema dell’accavallamento di alcune norme con quelle precedenti per il post-sisma del 2009, ed è necessario semplificare e rendere la vita più semplice ai Comuni, ai professionisti e alle imprese affinché la ricostruzione possa procedere speditamente e nella piena trasparenza. Il Commissario - ha garantito Sottanelli  - è consapevole di queste problematiche e conosce bene la situazione e il territorio abruzzese e teramano, le risorse sono state stanziate, serve solo migliorare l’applicazione e la definizione delle norme per venire incontro alle esigenze dei cittadini e delle attività danneggiate dal sisma».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Loading...