#iorestoacasa, il beltempo di domenica rialza la media delle infrazioni

123 sanzionati per le violazioni alle misure restrittive della libertà
30 marzo 2020

TERAMO - Le giornate di tempo bello del fine settimana dopo giorni di neve, pioggia e freddo, hanno fatto rialzare il numero d'infrazioni alle misure di contenimento del contagio da Coronavirus. Sabato 28 marzo sono stati 123 i teramani beccati dalle forze dell'ordine (su 4944 controlli), e 41 nella giornata di domenica (su 5145).

I Teramani dall’inizio dell’emergenza Coronavirus sono stati molto rispettosi dei provvedimenti sulle autocertificazioni per gli spostamenti per motivi di salute, di lavoro e di necessità come la spesa. Oggi la Prefettura ha diffuso il report completo dei numeri.  Dall’inizio del lockdown i controlli hanno riguardato 69.158 persone, con 845 denunce totali. 

Appena l’1,22% delle persone controllate in provincia di Teramo non era in regola, molto meno rispetto alla media nazionale, che si aggira attorno al 4,5%: secondo i dati del Viminale, al 22 marzo le persone controllate in Italia sono state 2milioni 16mila e 318, con 92mila e 367 denunce.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter