Aiuti alle piccole imprese del cratere con 300.000 euro. Gatti (primo firmatario): «Primo segnale»

Per le aziende con meno di 5 dipendenti previsti 5.000 euro per spese di gestione e 10.000 per investimenti
12 agosto 2017

TERAMO - Cinquemila euro per le spese di gestione e diecimila per gli investimenti a sostegno delle imprese operanti nei 23 comuni del cratere abruzzese segnato dagli dagli eventi sismici del 2016 e 2017: è quanto prevede la legge approvata all'unanimità dal Consiglio regionale nella seduta di ieri, ultima prima della pausa estiva. La dotazione iniziale è di 300.000 euro rappresentati da risparmi nel bilancio consiliare, ma come sottolinea il consigliere regionale di Forza Italia e vice presidente del Consiglio Paolo Gatti, primo firmatario del provvedimento «condivisa con l'intero ufficio di presidenza e sottoscritta anche da altri colleghi, ora c'è lo strumento legislativo e se, come credo, ci saranno molte domande il governo regionale potrà accrescere dotazione finanziaria».

«Sono davvero molto soddisfatto per l'approvazione della proposta di legge - spiega Gatti -. Abbiamo utilizzato una parte dei risparmi del Consiglio regionale per dare un segnale alle imprese con meno di 5 dipendenti, ma soprattutto abbiamo creato il veicolo, il presupposto giuridico, attraverso il quale il Governo regionale potrà (e dovrà) dare un sostegno reale alle piccole imprese che ricadono nei 23 Comuni del cratere sismico, aumentando, a seconda delle necessità, la dotazione finanziaria».
Entro trenta giorni dall'entrata in vigore della legge, il Consiglio regionale emetterà apposito avviso pubblico
cui seguiranno le graduatorie di merito. «Quando la politica produce cose concrete non occorrono tante più parole di queste - conclude consigliere forzista».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Ultimi commenti
Loading...