Emendamento per stabilizzare precari Izs: D'Ignazio annuncia ok Ragioneria

Il consigliere regionale: «Premiato il lavoro dell'onorevole Tancredi. Adesso speriamo nell'approvazione finale»
18 dicembre 2017

TERAMO - «In queste ore ho avuto notizia dall’onorevole Paolo Tancredi, impegnato senza sosta dalla scorsa settimana, inclusi sabato e domenica, nei lavori della Commissione Bilancio, che la Ragioneria dello Stato ha dato parere favorevole al suo emendamento che permetterà di stabilizzare, dopo percorso selettivo riservato (cosiddetta Piramide della Ricerca), 3.000 tra ricercatori ed assistenti precari degli IRCSS ed IZS». Lo ha riferito il consigliere regionale ex Alternativa Popolare, Giorgio D'Ignazio.
«Tale risultato - commenta D'Ignazio -, che riguarda da vicino anche un centinaio di precari dell’Istituto Zooprofilattico “Caporale” di Teramo, è frutto del costante impegno che l’onorevole Tancredi ha dedicato alla questione ed è ancora più significativo tenendo conto delle ben note ristrettezze di finanza pubblica di questi anni.
Il passaggio dell’emendamento, purtroppo infruttuoso al Senato, ha rappresentato una circostanza che aveva gettato gli interessati in un profondo sconforto - conclude il consigliere regionale -, ma con questo parere favorevole si pongono le basi per un prossima soluzione del problema. Confidiamo ora nell’approvazione finale».

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
  • Teramano
    Scritto il 19 dicembre 2017 alle ore 06:21:00
    Certamente una buona notizia soprattutto in questi tempi di crisi ma una domanda: nel pubblico si viene assunti soltanto attraverso concorso e allora ? Si dovrà fare un bando ma il 50% dovrà essere riservato ad esterno ed in teoria non tutti i precari potranno essere stabilizzati.
Loading...