Fisco, l'impatto della manovra: forum dell'Ordine dei commercialisti

Si terrà venerdì 29 marzo all'Università di Teramo. Analisi su quanto e come incida su imprese, professionisti e cittadini
25 marzo 2019

TERAMO - “L’impatto della manovra economica su cittadini, imprese e professionisti” è il tema del forum promosso dall’Ordine di dottori commercialisti e degli esperti contabili di Teramo, dalla Cassa di previdenza dei ragionieri e della Fondazione dei commercialisti territoriale, che si terrà all'Università di Teramo, venerdì 29 marzo alle 14.30.
All’incontro introdurranno i lavori Luigi Pagliuca (presidente Cassa di previdenza ragionieri), Alberto Davide (presidente Ordine dei commercialisti e revisori contabili di Teramo), Massimo Mancinelli (presidente Fondazione commercialisti di Teramo), il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, il presidene della Provincia Diego Di Bonaventura, il rettore di UniTe Dino MastrocolaValeria Giancola (consigliere nazionale dei commercialisti), Franco Benini e Sabatino Broccolini (delegati della Cnpr).
Parteciperanno alla tavola rotonda, moderata da Giuseppe De Filippi, vicedirettore del Tg5, Silvia Covolo (Commissione Finanze Camera dei Deputati), Nazario Pagano (Commissione Affari Costituzionali del Senato), Fausto Raciti (Commissione Politiche UE, Camera dei Deputati), Antonio Zennaro (Commissione Bilancio e Finanze Camera dei Deputati), Nicola Di Giovannantonio (direttore Confindustria di Teramo), Fabrizio Antolini (presidente del corso di studi di Economia dell’Università di Teramo), Raffaele Falone (presidente dell’Ance di Teramo).
Nel corso dell’iniziativa, patrocinata dalla Provincia di Teramo, si svolgeranno due sessioni di lavoro: “Le novità della manovra economica” e “Una nuova professione: l’Esperto Contabile”.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter