Vertenza Rolli, i sindacati incontrano il sindaco Di Girolamo FOTO

Il primo cittadino invitato al tavolo regionale di mercoledì. Ribadito il timore di un trasferimento della produzione ad Alanno
16 ottobre 2017

ROSETO - Il sindaco Sabatino Di Girolamo ha incontrato questa mattina, nella sala giunta, una delegazione di sindacalisti per analizzare la situazione della Salpa, la società agricola che gestisce lo stabilimento Rolli a Roseto. Un incontro riconciliatore in cui è stato ribadita la vicinanza dell'amministrazione rosetana alla vertenza dei lavoratori, che temono un traferimento della produzione ad Alanno. Il primo cittadino è stato invitato a partecipare al tavolo che si terrà mercoledì a Pescara con il vicepresidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli: «Mi sono messo a disposizione e ho dato loro la piena disponibilità a partecipare», ha detto il sindaco, al quale i sindacalisti hanno rappresentato il fulcro della vertenza: si chede la rinegoziazione di un contratto aziendale che manca dal 2012 e chiarezza sulle voci di un trasferimento di alcuni rami aziendali ad Alanno. I sindacati hanno espresso la propria profonda preoccupazione per questa scelta in quanto, a fronte del trasferimento di parte del confezionamento, manca, invece, un piano industriale che certifichi la permanenza del livello occupazione su Roseto e rassicuri le prospettive lavorative in città. Alla riunione hanno partecipato anche il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Simone Tacchetti, l’assessore alla Manutenzione, Nicola Petrini. Per i sindacati erano presenti i segretari generali Franco Pescara, della Fai-Cisl, Franco Di Ventura della Flai-Cgil, Delfino Coccia, della Uil, e i componenti della Rsu.


Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter