Davide Rosci torna in scena per lanciare la lista "Potere al popolo" VIDEO FOTO

Il leader di Antifà assieme a Marco Borgatti presenta all'Abruzzi la lista che vuole riunire la sinistra
30 dicembre 2017

TERAMO - Torna alla politica attiva, Davide Rosci, partecipando con i simpatizzanti della sinistra cittadina, quella più a sinistra, al nuovo progetto 'Potere al popolo'. Il leader di Azione Antifascista, noto per le sue battaglie sociali e coinvolto nell'assalto al blindato dei carabinieri a Roma nell'ottobre del 2010 e per cui ha subito anche una condanna, è intervenuto all'incontro organizzato assieme a Marco Borgatti, nel pomeriggio, all'hotel Abruzzi. Il nuovo movimento vuole rappresentare «un nuovo inizio per la sinistra, totalmente diverso dal passato», anche perchè sarà una lista «che non partirà dalla fusione di dirigenze di partito».  All'incontro ha partecipato la portavoce nazionale di 'Potere al popolo', Viola Carofalo. «Potere al popolo - hanno detto all'assemblea - è un progetto che riunirà in una lista, per le prossime politiche, tutte le realtà di lotta dei territori, di militanza di base, del volontariato, delle battaglie ambientali e per il lavoro ed i partiti che hanno accettato un metodo nuovo fatto di partecipazione». Rosci ha sottolineato la necessità di impegnarsi «sui territori, suile lotte per il lavoro, con scelte che saranno realmente prese dai partecipanti riuniti in assemblea. Teramo ha accettato la sfida - ha aggiunto il leader di Antifà -. Ricostruire la sinistra significa cambiare totalmente strada rispetto al passato e far quel che a sinistra manca: essere del popolo e con il popolo».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
  • Cosimo Artieri
    Scritto il 03 gennaio 2018 alle ore 09:10:00
    Che spettacolo. Mancano solo Topo Gigio e Furia il cavallo del wesr
  • Cosimo Artieri
    Scritto il 02 gennaio 2018 alle ore 09:44:00
    Un altro partito da 0 virgola .
  • Andrea
    Scritto il 31 dicembre 2017 alle ore 00:35:00
    adesso si che stiamo apposto ?!?! ahahaha
Ultimi commenti
Loading...