E' l'avvocato Massimo Speca il candidato unico alla segreteria comunale del Pd

La sua proposta accettata dalla commissione congressuale. La sicura proclamazione del consigliere comunale in programma il 23 novembre
13 novembre 2018

TERAMO - E' l'avvocato Massimo Speca il candidato unico al ruolo di segretario dell'Unione comunale di Teramo del Partito democratico. La sua candidatura è stata accettata dalla commissione congressuale, chiamata a ricostituire la segreteria comunale dei Dem, dopo le dimissioni del commissario dell’Unione Comunale, Sandro Mariani. Speca, già consigliere comunale, ha presentato alla commissione un programma articolato teso a ridare vigore all’azione politica  del P.D. teramano, attraverso un maggiore coinvolgimento della base degli iscritti. «La convergenza manifestata da tutto il partito cittadino sul nome di Massimo Speca – dichiara la presidente della commissione congressuale, Manola di Pasquale – è segno di una profonda armonia all’interno del Partito Democratico; tale coesione sarà elemento centrale per ridare vigore alle attività politiche del Pd teramano e per consentire alla comunità democratica di sviluppare temi e linee politiche che possano essere al centro dell’attività amministrativa di tutta la maggioranza, che oggi ha l’onere di amministrare la città di Teramo. Un sentito ringraziamento – aggiunge - va al commissario Sandro Mariani che ha portato a compimento la sua attività di amministrazione straordinaria con abnegazione e risolutezza, contribuendo alla vittoria del sindaco D’Alberto alle recenti elezioni amministrative e alla ricostituzione di un clima sereno all’ interno della comunità democratica»
La presentazione di una candidatura unitaria accelera, quindi, le procedure di proclamazione del nuovo segretario dell’Unione Comunale, proclamazione che avverrà il 23 novembre alle 17,30 nella Sala Congressi dell’Hotel Abruzzi. In quell’occasione, Massimo Speca avrà modo di illustrare il suo programma politico e di condividere con la platea de presenti le azioni che intenderà declinare in via preliminare.

Voto medio (1 voti; 4.00)
Vota:
counter