Ecco il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle: Rocchetti si presenta alla città il 7 aprile

E il deputato Berardini assicura: «In giunta non andranno coloro che prenderanno più voti»
03 aprile 2018

TERAMO - E' annunciata per il prossimo 7 aprile la presentazione del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle per le elezioni comunali a Teramo. Lo rende noto attraverso il profilo Facebook l'aspirante primo cittadino, Cristiano Rocchetti, che da tempo ha avviato un giro di confronti con i teramani, alla ricerca dei volti da inserire nella lista pentastellata. Rocchetti si presenterà alle 11 all'Hotel Abruzzi.
Rocchetti è figlio di teramani emigrati all'estero per lavoro: è nato in Svizzera nel 1965. Tornato a Teramo da piccolo, ha frequentato prima l'asilo di Piano della Lenta e poi la Noè Lucidi di Teramo. Laureato in giurisprudenza, ricopre il ruolo di supervisore all’interno di una nota compagnia assicurativa. E' sposato e ha due gemelli, Alessandro e Leonardo. E' nel Movimento 5 Stelle dal 2011, nel 2014 viene nominato delegato di lista per le elezioni comunali.
Nelle aspettative dei dirigenti del Movimento, a partire dai neo deputati Zennaro, Corneli e Berardini, Rocchetti dovrebbe rappresentare «il ritorno agli splendori di un tempo per la città di Teramo, garanzia di valori e di metodi, per archviare la vecchia politica che ha distrutto il territorio, ha fatto raccomandazioni, con serietà e competenze». Secondo quanto affermato dall'ex consigliere Fabio Berardini, la giunta del sindaco pentastellato sarà formata «da persone competenti al posto giusto, non quelle che raccoglieranno più voti».

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter