Elezioni: Giulianova e Pineto, ha votato metà degli elettori. Europee: 10 punti in meno

Si vota fino alle 23 per il rinnovo di 22 sindaci e consigli comunali nel Teramano. Lo spoglio comincerà stasera per il voto europeo, da domani alle 14 per le amministrative
26 maggio 2019

TERAMO - Alle 19 il risultato dell'affluenza alle europee è del 41,89%, oltre 10 punti in meno rispetto al 51,9% della precedente tornata elettorale.
Non è che vada meglio per quel riguarda le amministrative. La media è del 53,56% in provincia di Teramo. A Giulianova ha votato poco più della metà degli elettori (51,97%), a Pineto il 53.04%, a Sant'Egidio il 58,9%.  


A mezzogiorno. E' del 14,53% il dato dell'affluenza alle urne per le Europee in provincia di Teramo, a mezzogiorno. Una percentuale in netta flessione rispetto al precedente che si attestò sul 18,27%. Nei Comuni, il record negativo spetta a quello di Pietracamela con 9,04%, mentre il dato migliore di affluenza al voto spetta a Montefino con il 26,88%.

Alle urne per il rinnovo del Parlamento Europeo sono chiamati, in provincia di Teramo, 261.312 elettori (127.616 maschi e 133.696 femmine). I seggi in provincia di Teramo sono 373; aperti da questa mattina alle 7, chiuderanno alle 23, quando comincerà lo spoglio delle schede.

Si vota anche per il rinnovo di molti sindaci e relativi consigli comunali. Nel Teramo sono 22 i Comuni interessati al voto amministrativo. Sono: Ancarano, Arsita, Campli, Canzano, Castiglione Messer Raimondo, Cellino Attanasio, Cermignano, Colledara, Corropoli, Fano Adriano, Giulianova, Montefino, Morro D’Oro, Mosciano Sant’Angelo, Penna Sant’Andrea, Pineto, Rocca Santa Maria, Sant’Egidio alla Vibrata, Sant’Omero, Torano Nuovo, Torricella Sicura e Tossicia. Solo a Giulianova, che ha una popolazione superiore ai 15mila abitanti, si vota con sistema proporzionale e in caso di mancato superamento, per un candidato, della quota del 50% più un voto, si andrà al ballottaggio il 9 giugno. Anche in questo caso l'affluenza maggiore ai seggi, a mezzogiorno, si registra nel Comune di Montefino con il 25,84%, la più bassa a Tossicia con il 14,24%. Nei tre centri maggiori (Giulianova, Pineto e Sant'Egidio alla Vibrata) l'affluenza maggiore si registra in Vibrata dove è stata superata la soglia del 20%. Giulianova e Pineto sono fermi al rispettivamnte al 18,52% e al 19,31%. Ricordiamo che lo spoglio delle schede per le amministrative è fissato per domani, lunedì 27 maggio, dalle ore 14.
La prossime rilevazione alle ore 19.

 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter